Futuro. Noi e il Web 3.0

Newsletter – AI, ma non solo. Le ultime news dalle tecnologie emergenti

Futuro. Noi e il Web 3.0

La complessità delle tecnologie emergenti resa semplice e comprensibile.

AI, ma non solo. Le ultime news dalle tecnologie emergenti.

Nella nuova edizione della Newsletter “Futuro – Noi e il Web 3.0” si parla di Intelligenza Artificiale, delle sue evoluzioni nelle interazioni (vicine a situazioni prima solo immaginate al cinema), delle sue ramificazioni che stanno emergendo sia in contesti consumer che business, delle novità in arrivo da Google, del caso della nuova startup xAI di Elon Musk.

xAI - Elon Musk

Nuovi esperimenti di Realtà Aumentata Geospaziale da parte di Google e Unity, con esempi nel campo del turismo intrapresi già a Parigi e Singapore.

Singapore - Realtà Aumentata Geospaziale

Arriva anche Google Astra, che amplia i servizi di ricerca offrendo i propri ‘sensi’ di ascolto e sguardo per trovare soluzioni interpretando oggetti o contesti del nostro ambiente circostante.

Google Astra

La simbiosi di Realtà Aumentata e Intelligenza Artificiale genera magie e previsioni ottimistiche di crescita del settore, mobile e non solo, mentre Walmart si espande anche nella Realtà Virtuale 3d.

Walmart Realm

Ci sono nuove partnerships per Meta, nuovi trends per i suoi dispositivi Quest3 e nuovi studi anche della Stanford University sullo sviluppo di occhiali per rendere accessibile la vista 3D.

È possibile leggere l’approfondimento completo direttamente su LinkedIn.

Tutti gli articoli sono disponibili sotto forma di newsletter settimanale.
È possibile iscriversi alla Newsletter dalla relativa pagina ufficiale.

La categoria “Newsletter” all’interno del sito è dedicata a testi inediti che approfondiscono i diversi aspetti del concetto di Metaverso. Un viaggio verso il nuovo web e le nuove tecnologie compiuto in modo oggettivo, evitando pericolosi entusiasmi quanto banali luoghi comuni, ascoltando il parere di molte persone che si stanno muovendo in questo mondo con successo ma anche con qualche perplessità.